La storia della baita

Fin dal matrimonio Chiara e Flavio sognavano una baita accogliente dove trascorrere le fredde serate d'inverno con gli amici e la famiglia. Con il tempo il loro sogno è cresciuto e, nell'estate 2009 hanno iniziato i lavori per “la baita del Neff”, locale tipico e rustico che sorveglia la Valsugana dai suoi 1600 mslm. Il ristorante bar è stato inaugurato il 19 dicembre 2009 con la gioia della famiglia Neff della quale, dal 2005 fa parte anche il piccolo Marco. Fin dal primo giorno d'apertura il locale è stato apprezzato da autoctoni e turisti per la bontà della cucina, la cordialità del servizio e sopratutto per la vista mozzafiato che offre. Dalla terrazza solarium si può infatti godere di una vista da 360 gradi che va dai Fiorentini all'intero gruppo Brenta.